La Linguina in Oro Dolce Amaro

La Linguina in Oro Dolce Amaro

La signora Linguina di Kamut si veste d’oro, esibendosi in una danza dal gusto contrastante. Note dolci e smielate baciano l’arancio dei fiori di zucca, muovendosi accanto a un bianco amarognolo dal profumo agrumato. Il giallo dello zafferano unisce gli opposti, armonizzando l’opera con delicati arpeggi, sprigionati dalla superficie vellutata della pasta. Solo Saffo avrebbe potuto esprimere meglio quel dolce amaro che stuzzica il cuore…

Piatto piano lavorato fornito da Rinascente

Related Posts

Tutta l’arte di un tortello

Tutta l’arte di un tortello

Se la torta, come “contenitore” in cui cuocere fragranti ripieni, già da sola costituisce una grande invenzione, lo stesso si può dire del tortello. La sua nascita si fa risalire al Medievo; Pulci, nel “Morgante”, esprime questa fruttuosa somiglianza tra le due pietanze prelibate: Io […]

Oro per dipingere i piatti

Oro per dipingere i piatti

“Colora cum safrano” Consiglia il Liber de Coquina, parlando di spezie. È chiaro che, più che al sapore di questo raffinato ingrediente, si guarda alla tonalità unica e brillante che possiede. Proprio nel Medioevo, periodo in cui la simbologia del colore era elemento chiave, si […]