A gara di pasta

A gara di pasta

Come non dipingere i colori di un perfetto piatto di pasta, mentre a Milano si sta svolgendo il Pasta World Championship. Una competizione che vede sfidarsi giovani chef provenienti da tutto il mondo, con l’obiettivo di presentare su una scintillante porcellana l’alimento per eccellenza. Spaghetti, linguine, maccheroni: le possibilità di stuzzicare la propria fantasia sono infinite già dalla materia prima. Poi, certamente, arriva il sugo. E con il sugo si può spaziare sui più vasti orizzonti del gusto, combinando tradizioni, profumi e ingredienti che caratterizzano le più diverse realtà. Davanti a una pentola che bolle e un pugno di spaghetti, c’è spazio per la creatività di ognuno. Senza dimenticare coloro che attendono seduti a tavola.
Ecco che si capisce come un piatto di pasta sia davvero in grado di unire, in famiglia, come pensando più in grande; ecco che una forchettata di tagliolini assume un significato speciale, pur essendo qualcosa di estremamente semplice. Grano, dipinto di sugo di pomodoro, con una fogliolina di basilico. Da qui si può partire, per correre lontano, fino alle ricette stellate, oppure distaccarsi appena. La cosa importante è il sorriso di chi si vedrà presentare davanti quella che, quotidianamente, non può che essere definita opera d’arte. Prendete questi spaghetti, ideati dall’estro di Luigi Taglienti, che vedono combinati basilico, mele fresche e ostriche. Un esempio di originalità che testimonia quello che si può creare in un semplice piatto.
Pasta, dunque. Pasta, fantasia e positività. Un messaggio chiaro, che dovrebbe illuminare la cucina di ogni casa. Perché, in fin dei conti, un po’ tutti desideriamo provare quell’attimo di trepidante gioia che accompagna il profumo inconfondibile della pasta appena scolata.


Related Posts

Il sapore del successo

Il sapore del successo

Perfezione. L’impeccabile. L’ineccepibile. Questo ci si aspetta sulla ceramica scintillante di un ristorante da tre stelle Michelin. Il cibo è arte, armonia, bellezza. Colori che si intrecciano e uniscono profumi e luoghi remoti tra loro. Il cibo avvolge tutti i sensi; dall’antipasto al dessert, un […]

Cappuccino e girella all’uvetta

Cappuccino e girella all’uvetta

Ci sono certe mattine in cui ci vuole un buon motivo per alzarsi dal letto. Un motivo non scontato, che non sia non la prospettiva della solita colazione. Un cappuccino e una girella di pasta sfoglia cadono a pennello; tanto più se serviti in uno […]