Una magia di Pasqua al cacao

Una magia di Pasqua al cacao

In un giardino speciale, anche le uova di cioccolato possono assumere una forma altrettanto… speciale. Qui tutto racchiude un che di magico, fatto di sogni e adorabili colori: la ricetta segreta per poter accendere il tempo pasquale con un po’ di polvere fatata. 

Ecco che, allo schiudersi del guscio, ne esce un simpatico esserino. Un unicorno, a prima vista. Certo, un unicorno. Ma dallo squisito profumo di cioccolato. Il musetto tondo, la coda arcobaleno, qualche fiorellino ad adornare le orecchie. Non ci sono dubbi: l’aria incantata del giardino ha fatto il suo effetto. 

Si guarda intorno, curioso e vivace, alla ricerca di un compagno di giochi. Subito scorge qualche ciuffo di pelo grigio: che sia un amico desideroso di compagnia? Speriamo non sia solo attratto dall’aroma di cacao: il guscio è di cioccolato, certo, ma all’interno c’è anche un cuoricino che batte leggero. Ecco che si avvicina un muso felino, che porta con sé un certo dolcetto invitante… sembra proprio che voglia fare merenda insieme. Altri due corni luccicanti si uniscono saltellanti; mancherebbe solo qualche ovetto colorato per completare il quadretto. Detto fatto, il giardino dei desideri ha esaudito anche questo piccolo vezzo. Peccato non si siano ancora schiuse: occorrerà aspettare il giorno di Pasqua. Un po’ di pazienza sarà ben ripagata. Nel frattempo, non ci si può che unire a quel girotondo di tinte pastello, che danzano attorno all’esserino di cacao più scintillante e grazioso che il Re del Cioccolato abbia potuto creare. 


Related Posts

“Le Bucoliche” della Rinascente

“Le Bucoliche” della Rinascente

Aria di maggio anche tra i tessuti vivaci e freschi. Voglia di belle giornate, di estate, di lunghe passeggiate in cui poter sfoggiare i propri nuovi acquisti. Non si può che cominciare dalle scarpe, struggendosi nella scelta del colore dei nuovi mocassini di Tod’s: una […]