Il primo pranzo dal sapore d’estate

Il primo pranzo dal sapore d’estate

Il tavolo si copre di quadri rosa pastello. La tenda in terrazza si srotola lentamente. Un profumo di ravioli si diffonde dalla cucina: cime di rapa nel ripieno, si tira a indovinare. Con una compagnia di melanzane e pomodorini rossi, arricchiti con tutti gli aromi dell’orto. Proprio quell’orto, quello appeso in vasi di latta accanto alla tavola appena preparata. Presto compaiono i piatti, i bicchieri, tutto quello che non mancherebbe mai in un allegro pranzo domenicale. I ciuffi di broccoletti e cavolfiori spuntano da una ciotola gialla, mentre pezzi di formaggio animano gli angoli. Poi arriva la padella, quella dei ravioli, attesa da tutta la mattina. Un quadretto idilliaco: basta guardare gli sguardi radiosi che si aggirano per accomodare le ultime cose.

E il pranzo comincia. 

Immersi nelle piante amorevolmente curate, sotto la tenda sgargiante, in compagnia delle piantine aromatiche tanto apprezzate. Le si scorgono nei loro vasetti, così come nascoste tra un boccone e l’altro; non si può dire che la loro presenza sia sgradita. I loro saporini squisiti si mescolano alle chiacchiere che svolazzano attorno. Discorsi leggeri, talvolta quasi letterari: tutto ciò che di buono può venire in mente da un pranzetto così delizioso. 

Stoviglie fornite da Rinascente

È una domenica di inizio giugno. L’aria calda, estiva, ha appena cominciato a farsi sentire. Già si sente una nuova vitalità, che dà a ogni momento un che di speciale. Merito di quella aria di famiglia che aleggia in ogni angolo. Quella gioia sottile, trepidante, che si nasconde tra le stoviglie tintinnanti in terrazza. Quella serenità racchiusa in ogni respiro profondo, che accompagna il piacere di passare il pranzo della domenica in quel tepore sonnecchiante e allegro. Un tepore che solo con i propri cari si può davvero condividere. 

Anello Gucci

Related Posts

Uno spruzzo di estate siciliana

Uno spruzzo di estate siciliana

La freschezza siciliana racchiusa in una boccetta. Anzi tre, se si considerano anche i classici. Si parla della nuova fragranza firmata Dolce & Gabbana “Italian Zest”, che si unisce alla linea “Light Blue” nelle due versioni classica e intensa. Un tripudio di note agrumate che […]

Primavera in borsetta

Primavera in borsetta

Come non accettare davanti alla proposta di un pomeriggio assolato tra le vie milanesi? Magari alla ricerca di una borsa nuova…che sia per una scampagnata, come per uno dei primi aperitivi estivi. Il posto migliore rimane la cara “Rina”. Sempre brulicante di novità e colori. […]