Quaglie pittrici

Quaglie pittrici

Il sentimento che ci suscitano le cose stesse, la realtà infine, è più importante dei sentimenti che ci suscitano i dipinti – per lo meno, sono più fertili e creativi

V. Van Gogh, Lettere a Theo
Uova di quaglia locali

Spesso non serve andare lontano per trovare opere d’arte. Anche il mercato del lunedì può essere il posto giusto in cui scoprire piccoli tesori, che toccano il proprio lato artistico. La realtà, nella sua semplicità contadina, riserva a chi sa ben cercare infinite ispirazioni e dettagli pittoreschi. Basta guardare con occhio attento tra cestini e cassette, per poter cogliere qualche sorpresa.

Ed è così che spunta tra montagne di uova bianche e squisite anche qualche ovetto di quaglia. Piccoli e dalle macchioline brune… un quadro di arte astratta su ogni guscio. Pollock ne sarebbe invidioso. 

Si torna, dunque, a casa carichi di verdure fresche, candidi doni delle galline liguri e con un insolito sacchettino nella borsa. Dentro, gemme preziose, quanto fragili e delicate. Questa volta le quaglie si sono comportate da vere pittrici: si meriterebbero di assaggiare la frittata in cui già si pensa di trasformare le loro creazioni. Un peccato spezzare quei gusci… ma l’arte della realtà è bella proprio perché va colta sul momento, senza pensare a conservarla per sempre.


Related Posts

In questo angolo di mondo

In questo angolo di mondo

Questo angolo di mondo, nato dalla penna di Sunao Katabuchi, racchiude tutto ciò di idilliaco e giapponese che siamo soliti immaginarci noi occidentali. I terrazzamenti coltivati, la costa cristallina, ampi futon e tipiche abitazioni. Senza dimenticare le ciotole di riso. E tanti variopinti kimono. Un […]

Praline di Fuorisalone: day 6

Praline di Fuorisalone: day 6

E per finire in bellezza…un pomeriggio tra rose e fiori. O meglio, tra ROSA e fiori. Si parla di Stranger Pinks: una delle chicche più raffinate di tutto il Fuorisalone. Una casetta delicata immersa in una via ricca di giardini, verde e boccioli profumati. Come […]