Back to Milan shoes

Back to Milan shoes

Ancora sogni d’estate, di mare, di sabbia tiepida sotto i piedi. Ancora voglia di ordinare spaghetti alle vongole seduti a un tavolo vista mare, con quella brezza che solletica i capelli.

E, invece, le vie cittadine si aprono non appena ci si chiude la porta di casa alle spalle. Poco male, basta dare il giusto colore a ogni passo. Scarpe che ricordino le giornate di vacanza, con quel pizzico di nostalgia che diventa memoria piacevole.

Un paio direttamente dal ponte della nave, ancora inumidite dagli schizzi salati. Un paio di tacchi, sfumatura delicata, voglia di prendere un aperitivo ancora sulle punte. E, poi, un paio dipinte con i pastelli che hanno colorato i giardini lussureggianti e assolati. Righe sottili, trame con un che di esotico: che i sogni spuntati mentre si era accoccolati su una poltrona di vimini riaffiorino per le vie di Brera.


Related Posts

Praline di Fuorisalone: day 6

Praline di Fuorisalone: day 6

E per finire in bellezza…un pomeriggio tra rose e fiori. O meglio, tra ROSA e fiori. Si parla di Stranger Pinks: una delle chicche più raffinate di tutto il Fuorisalone. Una casetta delicata immersa in una via ricca di giardini, verde e boccioli profumati. Come […]

Cappuccino e girella all’uvetta

Cappuccino e girella all’uvetta

Ci sono certe mattine in cui ci vuole un buon motivo per alzarsi dal letto. Un motivo non scontato, che non sia non la prospettiva della solita colazione. Un cappuccino e una girella di pasta sfoglia cadono a pennello; tanto più se serviti in uno […]