Tag: foodporn

Delizie da passerella

Delizie da passerella

Dalla Trinacria con tutti i colori che tale terra sa offrire. Dalle pendici dell’Etna, fino alle botteghe di terracotte dipinte a mano, che si affacciano ridenti sulla costa. Passando sotto un mandorlo, ovviamente. “Da qualche parte oltre l’arcobaleno, il cielo è azzurro e i sogni […]

Borragine per artisti

Borragine per artisti

Sto dipingendo con l’entusiasmo di un marsigliese che mangia la bouillabaisse V. Van Gogh …Sto dipingendo con l’entusiasmo di un taggiasco che mangia i ravioli di borragine. Borragine. Erbetta curiosa, misteriosa, notevolmente ispirante. Dai fiorellini azzurri, tendenti all’indaco, che si affacciano tra un mucchio di […]

Quaglie pittrici

Quaglie pittrici

Il sentimento che ci suscitano le cose stesse, la realtà infine, è più importante dei sentimenti che ci suscitano i dipinti – per lo meno, sono più fertili e creativi V. Van Gogh, Lettere a Theo Spesso non serve andare lontano per trovare opere d’arte. […]

Ametiste d’estate

Ametiste d’estate

Dov’era la luna? Ché il cielonotava in un’alba di perla,ed ergersi il mandorlo e il meloparevano a meglio vederla.Venivano soffi di lampi da un nero di nubi laggiù:veniva una voce dai campi:chiù… G. Pascoli, L’assiuolo Candore perlato che si tinge del colore della tempesta. I lampi in lontananza incupiscono l’atmosfera sognante dell’alba, […]

Gioia fatta pane e fichi

Gioia fatta pane e fichi

Anche l’arte dionisiaca vuole convincerci dell’eterna gioia dell’esistenza: senonché dobbiamo cercare questa gioia non nelle apparenze, ma dietro le apparenze. F. Nietzsche Cercare la gioia dietro le apparenze. Dietro le apparenze… come all’interno della buccia di un fico. Così scuro e misterioso all’esterno, un tripudio […]

Giallo limone… di Taggia

Giallo limone… di Taggia

Quando un giorno da un malchiuso portone tra gli alberi di una corte ci si mostrano i gialli dei limoni E. Montale Giallo. Giallo. Giallo. Gialli. Quattro limoni per un solo colore. E che colore: intenso, brillante, solare. La tinta preferita dalle giornate estive. Allegria fatta pigmento […]

Il primo piatto di trombette

Il primo piatto di trombette

Le prime trombette della stagione si meritano una menzione speciale. Non si approda nei dintorni taggiaschi, senza tornare dal mercato con un sacchetto pieno di queste inimitabili zucchine. Figurine buffe, irregolari, che formano curve sinuose in tutta la loro lunghezza. Alcune sottili, altre tutte rigonfie […]

Meringhe di vita in una tazza di morte

Meringhe di vita in una tazza di morte

Esperimentata e pure nella sua realtà a noi inesperimentabile, sempre ricrescente sopra di noi e pure da noi mai veramente ammessa, anche la morte, che umilia e supera il senso della vita fin dall’inizio, fu bandita perché non c’interrompesse costantemente nell opera di ritrovare quel […]

Solo un artista può gustare una frolla ai mirtilli

Solo un artista può gustare una frolla ai mirtilli

Raffigurate le vostre tristezze, e nostalgie, i pensieri passeggeri e la fede in qualche bellezza, raffigurate tutto questo con intima, tranquilla, umile sincerità e usate, per esprimervi, le cose che vi circondano, le immagini dei vostri sogni e gli oggetti della vostra memoria. Se la […]

La massaia e il letterato

La massaia e il letterato

Sei quasi brutta, priva di lusinga nelle tue vesti quasi campagnole, ma la tua faccia buona e casalinga, ma i bei capelli di color di sole, attorti in minutissime trecciuole, ti fanno un tipo di beltà fiamminga… … M’era più dolce starmene in cucina tra […]